Torna da Cuba con borsa piena di Viagra 
Denunciato un artigiano cinquantottenne, a Prateria



FIRENZE - Si era portato a motivo di Cuba 149 abiti fatti di un medicina similare al Viagra, attraverso complessive 596 compresse, spoglio di alcuna approvazione all'importazione dei medicinali. Per questo un artigiano cinquantottenne, a Erbaio, e' condizione denunciato dai finanzieri del suddivisione proveniente da Firenze e dai funzionari dell' Distaccamento delle dogane durante intervista all'aeroporto proveniente da Firenze, posto l'uomo periodo sbarcato e in quale luogo e' condizione assoggettato a un accertamento: nella borsa, giù la teleria, sono stati trovati i farmaci.

I medicinali, dall'inconfondibile incarnato celeste, commercializzati a Cuba sotto diverso sostantivo contenevano, hanno precisato le Fiamme gialle, lo proprio albore vivace del Viagra, vale a dire Sildenafil Citrate. Si intervallo di pasticche il quale, prosegue la gdf, nel paese del Centro-America hanno un prezzo le quali si aggira circostante ai 6,7 euro contro la media europea tra per quanto riguarda 20 euro.

Il cinquantottenne, gia' segnalato verso produzione e traffico proveniente da sostanze stupefacenti, e' stato denunciato secondo irregolare di medicinali: secondo i finanzieri avrebbe acquistato i farmaci a Cuba, posto non e' necessaria alcuna norma medica, per dopo rivenderli in Italia. Tutta la mercanzia e' stata sottoposta a cattura.

[ Leggi notizia ] ( 8 letture )   |  permalink  |    |   ( 2.9 / 1163 )

<<Prima <Indietro | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | Altre notizie> Ultima>>


Assistenza


CHIAMACI ADESSO:

Customer Service

Lun-Sab 11:00-19:00 (CST)


novita, vienici a trovare sul nostro forum!